Doppietta di carni alle verdure

Ingredienti: Polpa di manzo (grain free) e pollo (da allevamento a terra)CaroteBroccole...

Insalata di pollo

Ingredienti: Pollo allevato a terraInsalata verdeRadicchioSucco di limone ...

Manzo in trito di verdure

Ingredienti: Polpa di manzo  da allevamento ad erbaCarotePeperone rossoFinocchio Cipoll...

Pollo moscato

Ingredienti: Petto di pollo allevato a terraCipollottiNoce moscata

Semi di zucca fai-da-te

Ingredienti: Semi di zucca

Bocconcini di pollo ai profumi del bosco

Ingredienti: Petto di pollo intero (da allevamento ad erba)FunghiCipolla

Verdura in insalata su letto di macinato

Ingredienti: Macinato (da allevamento ad erba)Peperone rossoFinocchioSucco di limonePep...

Seppia in tris di spezie

Ingredienti: SeppieOriganoRosmarinoSalviaLimone

Pollo in sale d’arancio su letto di peperoni

Ingredienti: Petto di pollo intero (da allevamento a terra)Peperone giallo e rossoSale ...

Polipo ed erbette

Ingredienti: Polipo (già pulito dalle interiora)ErbetteLimone

  • Doppietta di carni alle verdure

    Giovedì 14 Giugno 2012 07:33
  • Insalata di pollo

    Giovedì 14 Giugno 2012 07:30
  • Manzo in trito di verdure

    Giovedì 14 Giugno 2012 07:24
  • Pollo moscato

    Giovedì 14 Giugno 2012 07:20
  • Semi di zucca fai-da-te

    Giovedì 14 Giugno 2012 07:13
  • Bocconcini di pollo ai profumi del bosco

    Mercoledì 02 Maggio 2012 08:55
  • Verdura in insalata su letto di macinato

    Lunedì 30 Aprile 2012 21:00
  • Seppia in tris di spezie

    Lunedì 30 Aprile 2012 20:56
  • Pollo in sale d’arancio su letto di peperoni

    Lunedì 30 Aprile 2012 20:51
  • Polipo ed erbette

    Lunedì 30 Aprile 2012 20:39
Martedì, Ottobre 24, 2017
Jurassic Kitchen

logo

Cos'è Jurassic Kitchen?
È una sorta di ricettario in cui vengono proposti alimenti su cui l’alimentazione dell’uomo si è basata per milioni di anni, influenzando in modo determinante il nostro DNA. Difatti, nonostante siano passati circa 12 mila anni, questo non è ancora stato in grado di adattarsi alla “dieta occidentale” o “western diet”, caratterizzate da cibi ricchi di uno spropositato contenuto calorico, di additivi ed edulcoranti, di antinutrienti (fitati, tossici per il nostro organismo) ed esorfine (creano dipendenza) e pressoché privi di proteine, vitamine e sali minerali. Da qui l’intento della scienza (e nostro) di formare ed informare tutti coloro che vogliono abbracciare uno stile di vita sano, sia dal punto di vista fisico che alimentare, perché consapevoli che vivere come tradizione o media insegnano sta portando solo disagi e malattie. Per poter spiegare meglio l’evoluzione a cui è stato sottoposto il genere homo vorrei riportare alcuni estratti da un mio articolo: “L’uomo nasce come cacciatore-raccoglitore,1,2 alla ricerca di ciò che la natura poteva offrire: carne, pesce, bacche, tuberi e radici; quando, nell’ambiente circostante, il cibo iniziava a scarseggiare migrava in luoghi più floridi. Questo dato è di estrema importanza, poiché suggerisce quale sia stata la nostra dieta per 2,5 milioni di anni. […] Facendo un balzo in avanti a 12 mila anni fa, la rivoluzione agricola ha portato ad uno stravolgimento radicale e repentino dell’alimentazione e dello stile di vita: cereali e legumi, raccolti dai campi coltivati e facili da conservare, hanno guadagnato un posto alla base della piramide alimentare, garantendo di sfamare tutto l’anno la popolazione, non più costituita da piccoli gruppi nomadi di cacciatori, bensì sedentaria ed in rapida crescita. […] Purtroppo, nel turbinio di cambiamenti socio-ambientali ed alimentari, in profondo conflitto con ciò che madre natura aveva progettato x noi, non sono stati fatti i conti con il DNA, ancora non adattatosi al “nuovo” stile di vita, dopo 500 generazioni. Pertanto l’uomo viene colpito, sempre più in giovane età, da patologie come diabete, ipertensione, obesità, problemi cardiaci, renali, respiratori, Alzheimer, artrite/artrosi, osteoporosi, cataratta, invecchiamento precoce, ipo- ed in-fertilità, aborti, tumori...In un solo concetto “sindrome metabolica”.

A chi si rivolge?
La sezione nasce per rispondere a perplessità di alcuni, stanchi o preoccupati di alimentarsi “sempre con le stesse cose”, oppure per rispondere alle richieste di molti riguardo cosa poter mangiare in determinati momenti della giornata, o come poter sposare gli ingredienti.
Rivolta anche a tutti coloro che soffrono della “sindrome metabolica” e che con i farmaci hanno ottenuto solo effetti tampone ed un’inevitabile dipendenza a vita da questi. L’industria farmaceutica non è volta a debellare la causa primaria dell’insorgenza della patologia, come evidenzia la letteratura scientifica non manipolata dalla stessa. Sempre più persone e medici si stanno rendendo conto che spesso l’alimentazione è la chiave in grado di aprire la catena della malattia, che pesantemente si è legata alla caviglia, ma è anche la chiave in grado di chiudere quella stessa catena prima ancora che ci possa chiudere nella sua morsa: dicesi “prevenzione”!!

Le ricette
Verranno proposti piatti secondo le regole di madre natura: semplici da preparare, per cui alla portata di tutti, e con cotture non molto prolungate. I piatti proposti consentiranno di mantenere un buon equilibrio acido-base, dal momento che per ogni quantitativo di alimenti acidi (carne, pesce, uova) il pasto dovrà prevedere la medesima dose di alimenti alcalinizzanti (verdura, frutta, miele). Molte ricette sono adatte a spuntini fuori casa, che creano alcune problematiche di gestione ed organizzazione!
Volutamente sale e olio non saranno contemplati, perché non sono così salutari. Se ancora non siete abituati a concepire un piatto senza tali ingredienti, non preoccupatevi: il mio consiglio è di provare comunque, perché presto vi accorgerete di quanto sia saporito l’alimento già di per sé, al contrario i condimenti finiscono per coprirne il vero sapore.
Una particolarità delle ricette sarà l’assenza di quantità da pesare, perché un’alimentazione corretta dovrebbe basarsi sul principio della sazietà. L’industria alimentare ha studiato la composizione dei cibi per poterla alterare, dando luogo ad una vera e propria dipendenza. Disintossicandoci con alimenti sani e naturali, tale senso primordiale verrà ripristinato.

L'autrice

A cura della Dott.ssa Grazia Sansone

210_4e92a80db5455Laureata in fisioterapia, terapista manuale, istruttrice di fitness e bodybuilding, ricercatrice e autrice di articoli. Per professione e per passione attenta alla cura del corpo, si è cimentata nella ricerca in ambito alimentare, scoprendo che ciò che passa attraverso l’informazione mediatica non corrisponde propriamente a dati e nozioni scientifiche che moltissimi ricercatori stanno portando alla luce. Entusiasta dei risultati ottenuti con lo stile alimentare proposto in “Jurassik Kitchen”, ha voluto ideare tale sezione, in collaborazione con Alessandro De Vettor, presentando diversi piatti ed un nuovo, sano modo di alimentarsi.

Non resta che augurarvi buon appetito!



I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information